NOTIZIE DI MILANO DA SCOPRIRE - Milano da scoprire Il portale con informazione cultura e spettacolo

Logo shopDisney
Vai ai contenuti

FESTA DI RADIO POPOLARE IL 12 SETTEMBRE AL CARROPONTE

Milano da scoprire Il portale con informazione cultura e spettacolo
Pubblicato da in Musica · 15 Luglio 2019
In occasione della festa di Radio Popolare al Carroponte il 12 settembre, concerto con alcune delle band che in questi anni abbiamo ospitato più spesso ai nostri microfoni, nei nostri studi, sul palco del nostro Auditorium. Saranno sul palco del Carroponte per la loro  ultima data del fortunatissimo “Sindacato Dei Sogni Tour” i Tre Allegri Ragazzi Morti, la cumbia dei Cacao Mental……..ma ci sarà anche una terza band, i Bud Spencer Blues Explosion. L’istinto e la potenza live che nutrono l’essenza del duo alt-rock si mostreranno ancora, regalando la stessa energia devastante che ha percorso tutto il tour dello scorso anno. Saranno solo due le date di quest’estate e li ritroveremo sul palco nella formazione originale: Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio.
Ad aprire la serata saranno i Cacao Mental, ritmi latinoamericani e contaminazioni da tutto il mondo per un mix esplosivo fra Elettronica Tradizione AfroPeruviana e Psichedelia. una parola: CUMBIA!
Cacao Mental è un progetto che fonde cumbia, musica elettronica e psichedelia, in canzoni che avvicinano la tradizione musicale latinoamericana ad una sonorizzazione cinematica e ballabile insieme. Cacao Mental nasce nel 2014 dall'incontro tra il cantante Kit Ramos (peruviano) e il produttore e polistrumentista Stefano Iascone (milanese - Roy Paci & Aretuska), che iniziano a combinare atmosfere acustiche ed elettroniche scrivendo canzoni sui ritmi della cumbia, ritmo e genere musicale ballabile che dalla Colombia si è diffuso in quasi tutti i paesi dell'America Latina. Dopo un lungo lavoro di esplorazione e ricerca verso un sound identitario, al progetto si è aggiunto stabilmente il chitarrista milanese Marco Pampaluna, e quasi contestualmente nel 2017 la band ha cominciato a portare dal vivo la miscela efficace di strumenti elettrici, acustici ed elettronici, in uno show che ha fatto e sta facendo ballare tutta Italia.
A dieci anni esatti dall’uscita dell’omonimo disco d’esordio, i Bud Spencer Blues Explosion annunciano due imperdibili appuntamenti dal vivo: due concerti speciali in programma a settembre a Milano e a Bologna per festeggiare questo decennale.
Il 12 settembre il duo alt-rock  sarà al Carroponte di Milano per la Festa di Radio Popolare e condividerà la serata con i Tre allegri ragazzi morti. Il 14 settembre, invece, la band calcherà il palco di ‘Tutto Molto Bello’ a Bologna.
Dopo dieci anni vissuti on the road, con centinaia di concerti in Italia ed Europa, la pubblicazione di altri tre dischi, molte collaborazioni, allargamenti di formazioni e tantissimo Blues & Rock, Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio decidono di celebrare questo traguardo esibendosi in Duo. Ritornano alle origini del loro sound, recuperando l’essenza e la potenza che li hanno da subito caratterizzati come il duo rock più famoso d’Italia. La band è reduce del successo dell’ultimo album “Vivi Muori Blues Ripeti” (2018) e di un tour che li ha visti raccogliere l’entusiasmo e l’accoglienza di un pubblico sempre crescente e un ampio consenso da parte della critica.
Tre allegri ragazzi morti conosciuti per le loro performance mascherate e i live di rock essenziale, TARM sono considerati uno dei pilastri della scena punk rock alternativa italiana. Il disco, “Sindacato dei sogni”, arriva a tre anni dal precedente “Inumani” ed è pubblicato da La Tempesta, l’etichetta indipendente fondata proprio dai Tre allegri. Il titolo è un chiaro omaggio al rock psichedelico (“Sindacato dei sogni” è la traduzione di The Dream Syndicate, il gruppo californiano formato nel 1981 da Steve Wynn, massimo esponente del movimento musicale Paisley Underground) ed il nuovo album dei Tre allegri, che sembra ad un primo ascolto un ritorno al sound originale del gruppo.Tre allegri ragazzi morti sono Davide Toffolo, Enrico Molteni e Luca Masseroni.

Il biglietto del concerto, che servirà a sostenere l’indipendenza di Radio Popolare, emittente libera e senza padroni dal 1976 costa 15,00 euro!

Appuntamento quindi a gioverdì 12 settembre 2019 al Carroponte!
Il concerto inizierà alle 19,45!
Biglietti in prevendita  online su MailTicket
I diversamente abili entrano gratis e potranno usufruire di una pedana rialzata
Biglietti per i bambini:
• tra gli 0 e i 9 anni entrano gratis
• tra i 10 e i 15 anni pagano 10 €
• dai 16 anni biglietto intero
La biglietteria al Carroponte aprirà alle 18.00




Milano da Scoprire © 2004-2019 Tutti i diritti riservati. Powered Webamico Privacy e cookie
Torna ai contenuti